Perdite Vaginali di Candida

Guardando i segni, le cause e i rimedi casalinghi.

Lo scarico della ricotta è uno stato di anormalità tra gli scarichi vaginali ed è osservato nelle ragazze e nelle ragazze più grandi. La ricerca suggerisce che circa l’80% delle donne di tutto il mondo soffrono di questo problema con le perdite vaginali a un certo punto della loro vita in tali casi; sperimentano lo scarico di sostanza bianca che odora e assomiglia a fiocchi di latte. Tali casi sono sicuramente fastidiosi e, quindi, ha senso discutere di alcuni degli attributi chiave delle scariche vaginali per aiutare a distinguere ciò che è normale o no.

 

Infezioni da Candida Vaginale nelle donne:

L’infezione da lievito è una delle più diffuse tra tutte le infezioni che le donne tendono a soffrire in tutto il mondo. Questa infezione può causare ricorrenti attacchi di irritazione e molto più danni alla regione genitale delle donne, che può richiedere un po ‘di trattamento estensivo per liberarsi definitivamente. Pertanto, potrebbe rivelarsi molto utile sviluppare una buona idea riguardante le cause e i sintomi dell’infezione da lievito nelle donne, nonché le opzioni di trattamento più popolari. Questo li aiuterà a tenere sotto controllo ogni possibile infezione che si sia verificata nella loro regione genitale attraverso i vari sintomi che si manifestano e ad agire tempestivamente per prevenirne la diffusione.

 

I segni e i sintomi più comuni nelle donne includono:

  • Prurito intorno alla vagina

  • Masterizzazione durante il passaggio delle urine

  • Infiammazione / indolenzimento

  • Scarica bianca, spessa, grumosa

  • Scarica bianca, spessa, grumosa

  • Odore vaginale

  • Dolore attorno alla regione addominale

 

 

Sintomi di infezione da lievito nelle donne

L’infezione da lievito nelle donne si manifesta attraverso una serie di sintomi diversi, che sfortunatamente non sono esclusivi di questa infezione. Tuttavia, possono ancora fornire i primi segnali ai medici per la diagnosi precoce dell’infezione. Il sintomo più comune sperimentato da donne che soffrono di un’infezione del lievito nel loro tratto genitale è il prurito persistente e la sensazione di bruciore in quella zona. Anche se il leggero disagio è abbastanza comune alla fine di una giornata faticosa, e in particolare in luoghi con clima caldo e umido, qualsiasi disagio persistente che dura più di un giorno merita una visita dal ginecologo.

Altri sintomi comuni dell’infezione da lievito nelle donne comprendono quantità variabili di perdite vaginali, che sono per lo più di colore grigio-biancastro con la consistenza del formaggio bianco e talvolta acquoso. Le donne possono anche provare dolore durante il passaggio dell’urina e, in alcuni casi, possono provare dolore durante il rapporto sessuale. Le donne infette possono anche sviluppare eruzioni sulle pieghe delle labbra della vulva, che possono essere dolorose da toccare.

 

Cause di infezione da lievito nelle donne

L’agente eziologico dell’infezione da lievito nelle donne è un microbo della famiglia di funghi Candida, la Candida albicans che fa parte della normale microflora del canale vaginale. Questo lievito fa parte di una serie di microbi che si trovano all’interno del tratto genitale, mentre l’altro più noto è il batterio Lactobacillus acidophilus. Questo è un batterio che produce acido lattico, il che fa sì che il canale vaginale sia di natura leggermente acida. Questo pH acido aiuta a limitare la crescita del fungo Candida, che richiede un ambiente alcalino per prosperare. Tuttavia, qualsiasi interruzione delle condizioni prevalenti all’interno del canale vaginale che porta ad un aumento dell’alcalinità comporterà il sorpasso del fungo da parte di altri microbi per causare un’infezione.

La causa più comune alla base di questa interruzione è l’uso prolungato di antibiotici, che si traduce nell’uccisione dei batteri buoni e di quelli cattivi. La rimozione dei batteri buoni fornisce un’opportunità ideale per il fungo Candida per scatenare una crescita e causare infezioni.

Gli ormoni rilasciati durante la gravidanza o gli squilibri ormonali durante i periodi possono anche trasformare la vagina alcalina e causare questa infezione. Un’altra causa comune di infezione da lievito nelle donne è il sistema immunitario debole, che può essere dovuto a malattie come l’AIDS o il diabete non controllato, nonché la somministrazione di farmaci immunosoppressori dopo il trapianto di organi.

 

Che cos’è una scarica normale?

Prima di discutere i problemi con le secrezioni vaginali come “perdite vaginali formaggio”, ha senso parlare di una normale secrezione vaginale che ci si può aspettare. Ciò ti consentirà di comprendere l’entità delle anomalie e, quindi, trovare le misure correttive diventerà più semplice.

Lo scarico vaginale è il risultato del muco prodotto dalla cervice che è la parte inferiore dell’utero, che porta alla vagina. È assolutamente normale che le ragazze e le donne più anziane abbiano gli scarichi. Tuttavia, i drastici cambiamenti nella scarica normale possono comportare problemi alla salute. Uno scarico vaginale sarà considerato normale se è chiaro nel suo colore, senza alcun cattivo odore e rimane appiccicoso o appiccicoso per la maggior parte del ciclo mestruale. Allo stesso modo, è probabile che diventi più umido, più chiaro e scivoloso durante la fase di ovulazione. Tuttavia, le donne che assumono contraccettivi ormonali vedranno probabilmente un’esperienza diversa.

Normale scarico vaginale
Immagine che mostra normale scarico vaginale con trasparenza chiara.

Una scarica vaginale sembra essere un processo normale e mantiene la vagina e il rivestimento mucoso della vagina, bagnato. L’entità della dimissione dipende dall’intensità dell’eccitazione e dal ciclo mestruale. Durante la prima metà del ciclo, la scarica di solito assume un aspetto umido e chiaro e diventa appiccicosa, avvicinandosi alla fase dell’ovulazione. È probabile che tali scarichi si asciughino sugli indumenti sottostanti, lasciandosi dietro una leggera macchia giallastra. Non dovrai assumere medicinali se soffri di questi tipi di scariche e di solito l’entità della scarica cadrà quando raggiungerai la menopausa.

Nella maggior parte delle donne, durante il periodo della gravidanza si produce più scarico e si abbassa, mentre raggiungono la menopausa.

Ora, dall’influenza del lievito e delle infezioni batteriche compaiono le anomalie con la scarica normale. Tuttavia, un’assistenza adeguata e tempestiva ti aiuterà sicuramente a superare questi problemi.

Una volta discusso il percorso della scarica normale, sarà più facile per te capire i problemi come uno scarico tipo formaggio.

 

Cos’è la perdite vaginali formaggio?

Lo scarico della ricotta fa riferimento ai sintomi della vulva e della vagina che si verificano a causa di un aumento delle cellule di lievito, nella maggior parte dei casi “Candida Albicans”. Questo tipo di dimissione colpisce oltre l’80% delle donne che soffrono di questo disturbo, almeno una volta nella vita.
In caso di scarico del formaggio Candida, è probabile che incontri alcuni / tutti i seguenti 3 segni:

1. Scarico vaginale che assume un aspetto bianco, simile alla cagliata.

2. Sensazione di bruciore nella vulva e nella vagina.

3. Aspetti di eruzioni cutanee pruriginose intorno alla vulva.

Nella maggior parte dei casi di dimissione da lieviti, questo disturbo viene attivato dalla specie Candida. È per questo motivo che lo scarico anormale della ricotta è accompagnato da cattivo odore e in alcuni casi, e di solito assume un aspetto grigio o bianco.

Perdite vaginali formaggio
Nella maggior parte dei casi uno scarico infetto può essere più bianco come la ricotta.

Una vittima della dimissione di fiocchi di latte rischia di soffrire di anormalmente più scarichi e nella maggior parte dei casi; tali fasi sono caratterizzate da sensazione di prurito, ferite da infezione del lievito intorno all’entrata vaginale e dolore pelvico. Altri problemi come sanguinamento o dolore durante e dopo il rapporto sono anche tra i sintomi più comuni.

Nel caso di uno scarico batterico, l’aspetto dello scarico sarà più sottile, con un odore sgradevole ei colori sono di un aspetto verde, giallo o spumoso. In tali casi, è probabile che la vittima abbia problemi durante la minzione e probabilmente soffre di dolore intenso. A volte, questo disturbo è più comunemente osservato nelle donne che sono entro l’età della riproduzione, e raramente vedrete questi problemi che si presentano nelle fasi pre-puberale o post-menopausa. Come osservato in circa il 10% delle vittime, i problemi persistono, anche dopo aver subito opportune misure correttive in modo tempestivo. Tali casi sono maggiormente osservati nelle donne, che soffrono di carenza di ferro o che hanno il diabete o che hanno un sistema immunitario più debole del solito. Tali problemi di solito si verificano a causa di infezione persistente e, quindi, può essere controllato in larga misura, portando uno stile di vita sano e igienico.

Uno scarico di fiocchi di latte può anche causare problemi con la vita sessuale. A questo proposito, guardiamo uno studio realizzato da E Rylander e dal team. Secondo la loro osservazione con 219 ragazze adolescenti, che hanno avuto una storia di vita sessuale attiva, in particolare i modelli sessuali Oro-Genitali, queste ragazze hanno avuto dolore, subito dopo aver avuto rapporti sessuali. Come è emerso dalla stessa osservazione nel 42% di queste ragazze, molti avevano sperimentato uno scarico anormale simile al formaggio. I test sui tamponi hanno concluso che la crescita eccessiva di Candida era il principale cattivo. Questa ricerca suggerisce anche chiaramente che l’orientamento sessuale Oro-Genitale è suscettibile di intensificare i casi di infezione del lievito.

 

Quali sono le cause di una scarica di Candida o di uno scarico anormale?

Le anomalie con lo scarico sono di solito il risultato del fiorire del lievito, specialmente quello delle specie di Candida all’interno della vagina. Come osservato clinicamente, circa il 25% delle donne non incinte, nella fascia di età di 15 e amp; 55 anni, che questa crescita eccessiva di lievito è presente all’interno della vagina, senza dare alcun sintomo.

A causa dell’ormone estrogeno, la fodera vaginale matura e glicogeno segreti, che è un substrato per il lievito a prosperare. Nella maggior parte dei casi, i problemi si intensificano durante la parte 2 del ciclo mestruale, poiché il contenuto dell’ormone Progesterone quasi si secca. La dimissione anormale può anche essere il risultato di lesioni vaginali, o l’influenza di corpi estranei, infezioni, trasmesse sessualmente e infezioni infiammatorie.
& Nbsp;

Di seguito sono riportate alcune delle cause più comuni che provocano uno scarico anomalo:

  • Complicazioni derivanti durante il periodo di gravidanza.
  • Consumo di contraccettivi orali in misura anormalmente elevata.
  • Come risultato della terapia ormonale sostitutiva, post menopausa. È probabile che si verifichino casi simili a causa dell’uso della crema vaginale con Ostrogen come ingrediente chiave.
  • L’obesità è ancora un’altra causa di scarico di formaggio fresco / sgabello Candida/li>
  • Anemia e carenza di ferro
  • Infezioni da HIV che indeboliscono il sistema immunitario.
  • Condizioni sottostanti della pelle

 

Un punto che merita una menzione speciale è che questo contesto è che i diversi sintomi di tali problemi implicano che diversi gruppi di disturbi stanno lavorando come fattore chiave. Ad esempio, se la scarica anomala è associata a sanguinamento o dolore, è probabile che sia un indicatore per la gonorrea. D’altra parte, se si verifica uno scarico giallo con un cattivo odore, un aspetto più sottile, è probabilmente il risultato di un’infezione batterica. Pertanto, è necessario tenere d’occhio i sintomi per comprendere con precisione il fattore che ha scatenato il disturbo nel tuo caso.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il colpevole è la specie Candida di Fungo. Per essere precisi, questa specie di funghi scatena i casi ricorrenti. Un’osservazione fatta da un team di ricercatori, guidato da Sandra S. Richter, è derivata da questa conclusione, dopo aver osservato da vicino più di 450 pazienti in un intervallo tra il 1998 e il 2001. Il team di ricerca ha anche osservato che i casi ricorrenti sono scatenati dal Non- specie albica. Questo risultato otterrà il supporto dalle osservazioni fatte da Linda Eckert & amp; team che ha anche ottenuto un’osservazione simile, coltivando quasi 800 intervistati in una clinica per malattie trasmesse sessualmente.

 

Ruolo dei contraccettivi orali

Infezione da lievito prima del periodo
Infezione da lievito prima del periodo
Femminile che assumono contraccettivi orali sono più sensibili all’infezione del lievito Candida prima del periodo a causa di cambiamenti ormonali che alterano il pH della vagina.

Quando prendi pillole anticoncezionali per aumentare la quantità di estrogeni, il livello di progesterone è già alto prima di un periodo, di conseguenza indebolisce i globuli bianchi per combattere un’infezione da lievito prima del periodo, dato che sia il livello di progesterone che di estrogeno è alto, che a sua volta innesca l’infezione del lievito.

 

Livelli di estrogeni elevati

Durante la fase di gravidanza, una infezione della mucosa si verifica più comunemente dalle donne a causa della specie Candida, nota come Candidiasi vulvovaginale. Questa infezione si verifica principalmente a causa di un aumento dei livelli di estrogeni e frequenti Candida vulvovaginale. Quando sono stati acquisiti campioni epiteliali vaginali da donne sane, è stato scoperto che non avevano alcuna esperienza passata di Candidosi vulvovaginale. Tuttavia, hanno avuto segni di attività anti-Candida in corso all’interno del loro corpo. Questa attività senza molto ostacolo si è verificata in ogni fase del ciclo mestruale. Quelle donne, che presentavano ricorrenti Candidiasi vulvovaginale, sono state osservate con ridotta attività anti-Candida nelle loro cellule epiteliali. Quindi, nel complesso, le donne che hanno alti livelli di estrogeni possono incontrare maggiori occorrenze di Candidosi vulvovaginale.

 

Ruolo del pH

Il livello di pH della vagina gioca anche un ruolo fondamentale sul fatto che l’infezione del lievito prima del periodo si verifichi o meno. Il livello di estrogeni scende all’inizio dell’ovulazione e prima delle mestruazioni. L’estrogeno nella parete vaginale provoca la secrezione acida della parete vaginale. L’estrogeno è inversamente correlato al pH della parete vaginale, cioè più livelli di estrogeni significano abbassare il pH nella vagina. Questo significa anche un maggiore livello di zucchero e quindi una crescita dei funghi di lievito nella vagina. Pertanto, se hai avuto infezioni ricorrenti da lieviti prima del ciclo mestruale, è possibile che cellule di lievito siano già cresciute nei tessuti vaginali. E ogni volta che la cellula acquisisce più zucchero a causa di estrogeni, aumentando la possibilità di un’infezione da lievito Candida che si verificano.
 

Quali sono i possibili farmaci per il trattamento di scariche anormali?

Discutendo sulle misure correttive, la moderna scienza della salute ha molte soluzioni da offrire a questi problemi. Per esempio, le creme vaginali e le compresse che contengono Miconazolo o Clotrimazolo vengono solitamente utilizzate nel trattamento di questi problemi. I medici prescrivono di solito i farmaci per circa 7 giorni, ma in rari casi può essere somministrato un corso di 2 settimane o più. I medici possono anche prescrivere creme che contengono Terconazolo o Butoconazolo.

Altri farmaci antifungini che contengono Fluconzole (diflucan) sono anche prescritti. Tuttavia, dovresti iniziare il trattamento solo dopo aver consultato il tuo medico poiché ci sono possibilità che i farmaci attivino reazioni avverse con altri farmaci. Se una donna incinta inizia a soffrire di dimissione da cottage, gli azoli topici sono efficaci nel trattare tali problemi. Tuttavia, durante questa fase, dovresti astenermi dal consumo di azoli orali. Parlando dei possibili farmaci per il trattamento degli scarichi anomali, tieni presente che varierà a seconda della causa esatta. Una cosa è certa che i tentativi di automedicazione possono innescare le istanze più difficili.

 

Rimedi naturali per lo scarico di Candida:

Le signore, che soffrono di scarichi di ricotta bianca, probabilmente si chiederanno se ci sono rimedi casalinghi efficaci per risolvere questi problemi. E la risposta è “sì, ci sono”. I rimedi naturali difficilmente hanno effetti avversi che possono apparire, e la buona notizia è che puoi trovare vari rimedi naturali che puoi provare a casa.

 

Di seguito sono riportati alcuni trucchi e suggerimenti che hanno rilevanza in questo contesto:

  • Se si soffre di scarichi di ricotta bianca in larga misura, una cosa che si può fare è semplicemente applicare lo yogurt naturale (non zuccherato) alla vulva e alla vagina. Continua ad applicare questo semplice rimedio per 7-10 giorni. Inoltre, lo sciroppo di ricotta può essere prevenuto anche se consumi yogurt ogni giorno.
  • Se si soffre di una ricotta come lo scarico, si può anche applicare un po ‘di polvere Boric sulla vulva e all’interno della vagina. Questo è un disinfettante utile e, quindi, può offrire una buona soluzione ai problemi della ricotta come lo scarico.
  • Se stai facendo uno scarico dal sapore di formaggio? Non è necessario cercare qui e là per risolvere i problemi in quanto è possibile trovare una soluzione degna sotto forma di una miscela di estratti di aloe vera e pompelmo. Entrambi questi estratti sono degni agenti anti fungini e, quindi, possono ridurre la proliferazione fungina all’interno della vagina che fa scattare la secrezione di odore di formaggio.
  • Puoi sbucciare e spaccare qualche spicchio d’aglio e mescolarlo con olio d’oliva e applicarlo sulle zone interessate. Questo semplice rimedio casalingo contribuirà a ridurre i segni di uno scarico di odore di formaggio. Soprattutto, è assolutamente un rimedio sicuro da scegliere.

Riferimenti:

  • Malattie infettive cliniche
    Prenota per: David Schlossberg
    Pubblicata nel: 2008
  • Urologia femminile
    Prenota da: Shlomo Raz e Larissa V. Rodriguez
    Pubblicata nel: 2008
  • Argomenti principali in Critical Care
    Prenota per: T.M. Craft, M.J.A. Parr e Jerry P.Nolan
    Pubblicata nel: 2004
  • Candidiasi vulvovaginale: manifestazioni cliniche .. – 1998 – Case study di Linda Eckert, S.E Hawes e C.EStevens ..
    Giornale di ostetricia e ginecologia
    www.Sciencedirect.com/science/article/pii/S0029784498002646
  • Antifungal Susceptibilities di Candida… – 2005 – Case study By Sandra S. Richter, Rudolph P. Galask, Shawn A. Messer
    Giornale di microbiologia clinica
    Jcm.asm.org/content/43/5/2155.short
  • Candida vulvovaginale nella popolazione sessualmente attiva .. – 2004 – Caso di studio Di – E Rylander, A-L Berglund e C Krassny …
    BJM Journal
    Sti.bmj.com/content/80/1/54.short
Video correlati: (Espandi)
funghi della pelle – La Candida: cause, sintomi e cura

 

Perdite Vaginali: Quali Sono le Cause e Cosa Bisogna Fare

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •